Studente guadagna 72 mln giocando in Borsa tra un’ora e l’altra di lezione

Non ha ancora compiuto 18 anni e non ha ancora finito il liceo. Ciò nonostante, Mohammed Islam, del Queens, ha già accumulato una fortuna valutata in oltre 72 milioni di dollari. Come? Facendo il trader durante le pause pranzo a scuola. Lo studente della Stuyvesant High School di Manhattan ha iniziato a giocare con i titoli in Borsa all’età di nove anni. Soprannominato Mo dagli amici, ha fatto milioni con i futures sull’oro e il greggio.

Talento

Il figlio di immigrati bengalesi ora porta i suoi amici fuori a cena, spendendo ogni volta 400 dollari in caviale nel noto ristorante Morimoto sulla Decima. Si è comprato una grossa Bmw, nonostante non abbia ancora l’età per guidarla. Ha anche affittato un appartamento in centro, sebbene i suoi genitori – immigrati nel Queens dalla regione indiana del Bengala – non gli permettano ancora di trasferirsi, almeno fino a quando avrà preso il diploma e cominciato l’università. La sua storia è incredibile, tanto che il New York magazine l’ha inserita nell’edizione speciale annuale sulle «Ragioni per amare New York». Parlando con la rivista, il ragazzo non ha rivelato l’ammontare esatto del suo patrimonio; ha spiegato solamente che si tratta di una somma «nella fascia alta delle otto cifre». Tuttavia, secondo gli analisti del settore, la sua fortuna personale si aggira attorno ai 72 milioni di dollari, circa 58 milioni di euro. read more